“Lucrezio poeta della fisica” – 21 ottobre 2022

Il 21 Ottobre 2022 si è tenuta nell’aula Magna del nostro liceo un’interessante lezione dal titolo “Lucrezio poeta della fisica” a cui hanno partecipato allievi delle classi quinte dell’indirizzo classico e scientifico. Relatore della conferenza è stato il professor Vito Roberto, già docente ordinario di Sistemi per l’Elaborazione dell’Informazione presso l’Università di Udine ove ha svolto anche importanti attività di ricerca. L’intervento, avvalendosi del supporto di sussidi audiovisivi, ha evidenziato, all’interno del poema di Lucrezio, il “De rerum natura”, la presenza di intuizioni scientifiche sorprendenti ereditate in parte dalla fisica di Democrito e di Epicuro. Principi astratti come “vuoto”, leggi della “caduta dei gravi”, “moto casuale degli atomi” furono ripresi solo da Newton e Galilei che, dopo un periodo di oblio durato ben oltre mille anni, proprio partendo da quei principi, gettarono le basi per la nascita della fisica moderna. La lezione ha voluto sfatare, una volta di più, il luogo comune della cesura tra cultura umanistica e scientifica e sollecitare ad un recupero del rivoluzionario patrimonio scientifico di età ellenistica, troppo spesso dimenticato

Econauti: trasformiamo la fantasia in realtà – 10 ottobre 2022

Lo scorso 10 ottobre 2022, presso il Dipartimento Jonico dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (ex Caserma Rossarol), si è svolta la cerimonia di premiazione del Taranthon, la Circular Action svoltasi all’Arsenale Militare di Taranto il 27 settembre dalle ore 9:00 alle 20:00. Essa è solo uno dei numerosi eventi organizzati in occasione dei Green Blue Days, la tre giorni itinerante all’insegna della sostenibilità ambientale e dell’innovazione.
Il Taranthon è stata una vera e propria maratona progettuale che ha visto coinvolti diversi studenti delle scuole superiori e dell’università di Bari dai 17 ai 35 anni, i quali si sono cimentati a fianco di professionisti del settore per proporre soluzioni innovative alle otto sfide proposte dagli sponsor, tutte volte a coinvolgere la generazione z per promuovere e divulgare nuovi modelli di produzione e consumo.

Leggi tuttoEconauti: trasformiamo la fantasia in realtà – 10 ottobre 2022

Incontro culturale “Bellarmino e Galileo: le ragioni della scienza e gli interrogativi della fede” – 4 ottobre 2022

L’Ufficio Cultura della Diocesi di Taranto,  in collaborazione con il Liceo Archita di Taranto e la Parrocchia San Roberto Bellarmino,  in occasione del 400° della morte del Cardinale Bellarmino e del 150° della fondazione del Liceo Archita,  propone un incontro culturale di approfondimento su “Bellarmino e Galileo: le ragioni della scienza e gli interrogativi della fede“. L’incontro si svolgerà presso la Chiesa di San Roberto, martedì 4 ottobre alle ore 9:30.

Delegati per una settimana a New York – a.s. 2021/2022

Svegliarsi nel cuore della notte per prendere un volo da Roma, tra le luci dell’alba e il cielo roseo di primo mattino, e poi imbarcarsi su un volo intercontinentale ed attraversare l’oceano Atlantico… è così che è iniziata la giornata del 24 Marzo per le ragazze che hanno partecipato al progetto GCMUN, ovvero la simulazione dell’assemblea delle Nazioni Unite, a New York, USA. Tra l’eccitazione, l’ansia e l’emozione della prima volta a New York, le ragazze iscrittesi hanno vissuto una delle esperienze più belle di sempre.

Leggi tuttoDelegati per una settimana a New York – a.s. 2021/2022

Celebrazioni 150 anni Liceo Archita – 31 maggio 2022

In occasione delle celebrazioni del 150° anniversario del nostro Liceo, è stato organizzatonun prestigioso e attualissimo Convegno di Studi dal titolo “2022 in Europa tra confini e frontiere”, che si terrà il 31 maggio p.v. nell’Aula Magna del Dipartimento Jonico dell’Università degli Studi di Bari, sede di Taranto (ex Caserma Rossarol), alle ore 9.30.
In seno a suddetto Convegno, interverranno il prof. Lucio Caracciolo, direttore della rivista Limes, il prof. Daniele De Luca, docente di Storia delle Relazioni Internazionali all’Università del Salento, il prof. Stefano Vinci, docente di Storia del diritto medievale e moderno all’Università di Bari.

Iniziative di solidarietà 2021/2022

Da sempre il Liceo Statale Archita contribuisce attivamente alle raccolte fondi proposte da associazioni benefiche come l’ANT e l’AIRC. Ma quest’anno sono state registrate quote mai raggiunte prima. Infatti, grazie alla generosità di docenti, studenti e personale ATA, a Pasqua il ricavato della vendita di uova di cioccolato, compreso tra la sede centrale e la sede succursale, è stato di €1576.

A maggio, invece, in occasione della Festa della mamma con l’acquisto delle “Azalee della Ricerca”, l’offerta complessiva dell’Istituto ha toccato la somma di €1014.
Le professoresse referenti, la prof.ssa Cristina Vozza per la sede centrale e la prof.ssa Giuseppa Mastrocinque per la sede succursale, ringraziano tutti gli studenti che si sono dedicati alla promozione dell’evento ed hanno permesso con la loro paziente collaborazione di aumentare le richieste da parte di classi e docenti.
Sì evidenzia così la costante attenzione del nostro Liceo alle necessità del prossimo e al mondo della ricerca scientifica volta a migliorare le difficili condizioni di chi è malato.

Giulia Chiurlia 4^CC

“Taranto legge” incontra l’autore Daniele Messina – 6 maggio 2022

Nell’ambito del Progetto Taranto legge, venerdì 6 maggio p.v. alle ore 9.00, la Rete di Scuole superiori della città presenta, presso la Biblioteca “Acclavio” di Taranto, il libro “Il rumore delle cose che finiscono” di Daniele Messina.
Presenzierà all’incontro una rappresentanza di alunni, indicati dai docenti referenti, Maria Pia Dell’Aglio e Vittoria Bosco, visto l’esiguo numero dei posti disponibili .
Il Prof. Francesco Urso, in qualità di D.S. della scuola capofila della Rete, invierà un messaggio di saluto ai partecipanti, anche per accogliere con buon auspicio le iniziative del “Maggio dei Libri”, che si intrecciano con quelle del nostro progetto scolastico.
Sarà possibile seguire l’evento sulla pagina online de La Ringhiera.