10° Certame “In Mytho veritas” Liceo “Archita” – Taranto Cerimonia di premiazione 14 gennaio 2024

Il Certame letterario In Mytho veritas, giunto alla sua X edizione, ha visto ogni anno una crescente partecipazione di studenti attratti dalla pratica della scrittura creativa, dall’applicazione delle tecnologie digitali ma soprattutto affascinati dal mito.
Perché usare il mito greco nella pratica didattica? Quali sono le potenzialità del mito che permettono ai docenti di strutturare percorsi didattici efficaci? Possiamo usare tali risorse in funzione della dimensione educativa e della costruzione del sé?

Leggi tutto10° Certame “In Mytho veritas” Liceo “Archita” – Taranto Cerimonia di premiazione 14 gennaio 2024

Il Liceo “Archita” torna al Convegno pirandelliano e si distingue con il premio selezione per la sezione Cortometraggio – a.s. 2023/2024

Nello splendido scenario del Teatro Politeama di Palermo e con la partecipazione straordinaria del direttore d’orchestra Peppe Vessicchio, si è conclusa il 5 dicembre 2023 la 60esima edizione del prestigioso Convegno, organizzato dal Centro Nazionale di Studi Pirandelliani, dedicato alle opere e al pensiero del premio Nobel agrigentino, al quale il gruppo di progetto del nostro istituto è tornato a partecipare dopo una pausa di circa tre anni.

Il Liceo Archita detiene, infatti, tra gli istituti di istruzione secondaria superiore del territorio nazionale, una tradizione e un primato quasi trentennale nella partecipazione alle sezioni concorsuali e ai lavori del Convegno che, patrocinato dal MIBACT, si occupa non solo di promuovere lo studio delle opere  di Luigi Pirandello, ma di realizzare percorsi specifici di approfondimento sui temi chiave in esse sviluppati, avvalendosi di un prestigioso parterre di relatori provenienti dal mondo accademico sia italiano che internazionale.

Leggi tuttoIl Liceo “Archita” torna al Convegno pirandelliano e si distingue con il premio selezione per la sezione Cortometraggio – a.s. 2023/2024

XIII Ἀγὼν Ταραντῖνος-“Premio Adolfo Federico Mele” Taranto 5 e 6 aprile 2024

Il Liceo Statale “Archita” di Taranto, l’Università degli Studi “Aldo Moro” (Bari) – Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica, il Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”, e la Delegazione tarantina “Adolfo Federico Mele” dell’AICC indicono per l’a.s. 2023-2024 la XIII edizione dell’Ἀγὼν Ταραντῖνος/Certamen Tarentinum – “Premio Adolfo Federico Mele”, gara di traduzione dal greco (autore POLIBIO) riservata agli studenti frequentanti il penultimo e ultimo anno dei Licei classici nazionali.

L’Ἀγὼν Ταραντῖνος dall’a.s. 2022-2023 si avvale del patrocinio della Consulta Universitaria del Greco (CUG).

10° CERTAME “ARCHITA” IN MYTHO VERITAS – a.s. 2023/2024

Il Liceo “Archita” anche quest’anno ha indetto il CERTAME “IN MYTHO VERITAS” giunto alla sua X edizione. In Mytho veritas è un concorso letterario a premi (elaborazione di un racconto, di una poesia o di un prodotto multimediale) rivolto agli studenti del terzo anno delle Scuole Secondarie di 1° Grado di Taranto e provincia sul seguente tema: Il mito di Arianna. Scadenza presentazione elaborati 18 dicembre 2023.

XII Ἀγὼν Ταραντῖνος – Premio Adolfo Federico Mele Cerimonia di premiazione – 1 aprile 2023

Il giorno 1 aprile 2023 presso la Sala Conferenze, gentilmente concessa dal prof. Paolo Pardolesi, direttore del Dipartimento Jonico UniBA in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”, si è tenuta la cerimonia di premiazione del XII Agon Tarantinos – Premio “Adolfo Federico Mele”, organizzato dal Liceo Statale “Archita” e dall’Associazione Italiana di Cultura Classica Delegazione di Taranto “Adolfo F. Mele”, con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari. La cerimonia è stata coordinata dalla prof.ssa Tania Rago, referente dell’Agon per il Liceo “Archita”, la quale ha ringraziato gli studenti, i docenti e i Dirigenti scolastici del Licei Classici di Puglia e Basilicata che hanno aderito all’Agon Tarantinos, gara di traduzione dal greco accreditata MIM riservata agli studenti del penultimo e dell’ultimo anno dei licei classici italiani, gara volta a promuovere e valorizzare le eccellenze.

Da quest’anno l’Agon ha ottenuto il prestigioso patrocinio della Consulta Universitaria del Greco (CUG).

Leggi tuttoXII Ἀγὼν Ταραντῖνος – Premio Adolfo Federico Mele Cerimonia di premiazione – 1 aprile 2023

XII Ἀγὼν Ταραντῖνος 31 marzo – 1 aprile 2023

L’Agone Tarantino – Premio “Adolfo F. Mele”, gara di traduzione dal greco, riservata agli studenti del penultimo e ultimo anno dei Licei classici italiani, è giunto alla sua dodicesima edizione. 
Organizzato dal Liceo Statale “Archita” (docente referente: prof.ssa Tania Rago) e dalla Delegazione di Taranto “Adolfo F. Mele” dell’AICC, si avvale della collaborazione scientifica del Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari.
Da quest’anno l’Agone ha ottenuto il prestigioso patrocinio della Consulta Universitaria del Greco (CUG).
L’autore scelto per la prova di questa edizione è Plutarco.
La prova si svolgerà venerdì 31 marzo 2023 (dalle ore 9:00 alle ore 14:00) presso il Dipartimento Jonico in “Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”, Via Duomo, 259 – Taranto, la cerimonia di premiazione si terrà sabato 1 aprile 2023 (alle ore 9:00)
sempre presso il Dipartimento Jonico-UniBA.

Leggi tuttoXII Ἀγὼν Ταραντῖνος 31 marzo – 1 aprile 2023

XII Ἀγὼν Ταραντῖνος – “Premio Adolfo Federico Mele” Taranto 30-31 marzo e 1 aprile 2023

Il Liceo Statale “Archita” di Taranto, l’Università degli Studi “Aldo Moro” (Bari) – Dipartimento di Ricerca e Innovazione Umanistica, il Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”, e la Delegazione tarantina “Adolfo Federico Mele” dell’AICC indicono per l’a.s. 2022-2023 la XII edizione dell’Ἀγὼν Ταραντῖνος/Certamen Tarentinum -“Premio Adolfo Federico Mele”, gara di traduzione dal greco (autore PLUTARCO) riservata agli studenti frequentanti il penultimo e ultimo anno dei Licei classici nazionali.

9° CERTAME “ARCHITA” IN MYTHO VERITAS – a.s. 2022/2023

Il Liceo “Archita” quest’anno ha indetto il 9° CERTAME “IN MYTHO VERITAS” concorso letterario a premi (elaborazione di un racconto, di una poesia o di un prodotto multimediale) rivolto agli studenti del terzo anno delle Scuole Secondarie di 1° Grado di Taranto e provincia sul seguente tema: Il mito di Pandora. Scadenza presentazione elaborati 20 dicembre 2022.

Importanti vittorie per il Liceo classico “Archita”: dalle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche al Certamen “V. Tantucci” – X Edizione

Nell’ambito dei festeggiamenti dei 150 anni il Liceo “Archita” mantiene alta la sua tradizione nella promozione degli studi classici con importanti vittorie: l’alunna Victoria Mele, classe 3A Classico, dopo aver superato la Selezione di Istituto e la Fase regionale delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche, rappresenterà insieme ad altri tre studenti pugliesi la nostra regione alla Finale Nazionale delle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche che si terrà il 5 maggio 2022, cimentandosi nella Sezione B: Lingua e Civiltà Greca.

Leggi tuttoImportanti vittorie per il Liceo classico “Archita”: dalle Olimpiadi di Lingue e Civiltà Classiche al Certamen “V. Tantucci” – X Edizione

XI Ἀγὼν Ταραντῖνος Premio “Adolfo Federico Mele” CERIMONIA DI PREMIAZIONE – 23 aprile 2022

Il giorno 23 aprile 2022 si è tenuta la cerimonia di premiazione dell’XI Agon Tarantinos – Premio “Adolfo Federico Mele” presso il Dipartimento Jonico UniBA in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture”; la cerimonia è stata coordinata dalla prof.ssa Tania Rago docente referente del Liceo “Archita” per l’Agon Tarantinos.
La prof.ssa Tania Rago ha dato inizio alla cerimonia di premiazione ricordando l’alta valenza culturale dell’Agon Tarantinos, gara di traduzione dal greco accreditata MI riservata agli studenti del penultimo e dell’ultimo anno dei licei classici italiani, gara volta a promuovere le eccellenze e ad avvicinare i giovani al mondo classico guardando all’antico come chiave di lettura del mondo moderno. A causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19 l’Agon per due anni non si è potuto espletare, quest’anno nel pieno rispetto delle normative anti Covid si è giunti quindi all’XI edizione.
La prof.ssa Rago, ringrazia sentitamente il Dirigente scolastico del Liceo Archita, prof. Francesco Urso che ha voluto e sostenuto questa XI Edizione dell’Agon e porge i saluti del Dirigente scolastico che, non avendo potuto prender parte per motivi personali alla cerimonia di premiazione, ringrazia gli studenti, i Docenti e i Dirigenti scolastici dei Licei Classici che hanno aderito all’iniziativa, ringrazia altresì l’Associazione Italiana di Cultura Classica Delegazione di Taranto “Adolfo Federico Mele” nella persona del presidente prof.ssa Francesca Poretti, l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” e il Dipartimento Jonico, nella persona del prof. Riccardo Pagano per aver concesso la sede universitaria sia per espletare la gara che per la cerimonia di premiazione, l’USR Puglia, la Regione Puglia, la Provincia e il Comune di Taranto per il patrocinio morale.
Un ringraziamento particolare è andato alla commissione esaminatrice e giudicatrice composta dal presidente prof. Pietro Totaro, docente di Lingua e Letteratura Greca presso l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, dalla prof.ssa Francesca Poretti già docente di Latino e Greco presso il Liceo “Archita” di Taranto e dal prof. Mario Lazzarini già docente di Latino e Greco presso il Liceo “Quinto Ennio” di Taranto.

 

Prima della proclamazione dei vincitori, il prof. Pietro Totaro ha tenuto una relazione su La difficoltà del tradurre: Sofocle, Edipo re vv.1524-1530. A seguire la prof.ssa Poretti ha illustrato la traduzione del brano oggetto della gara, brano tratto dalle Storie di Polibio mentre il commento è stato curato dal prof. Mario Lazzarini.
Si è passati, quindi, a decretare i vincitori dell’Agon: il 1° Premio di €500,00, elargito dal Liceo Statale “Archita” di Taranto, è stato conferito all’alunna Carlucci Maria Luisa classe V sez. A del Liceo Classico Statale “Cagnazzi” di Altamura (BA);

 

 

il 2° Premio di €300,00, elargito dalla Delegazione tarantina dell’AICC “Adolfo F. Mele”, è stato conferito all’alunno D’Attoma Francesco classe V sez. AC del Liceo “Simone-Morea” di Conversano (BA);

 

 

il 3° Premio di €200,00, elargito dal Liceo Statale “Archita” di Taranto, è stato conferito all’alunna Narcisi Sara classe III sez. B del Liceo Statale “Tito Livio” di Martina Franca (TA).

 

A tutti gli studenti che il giorno 22 aprile 2022 si sono cimentati nella traduzione e in un questionario di carattere storico-letterario e linguistico-stilistico sul brano proposto, (durata della prova 5 ore) è stato rilasciato un Attestato di partecipazione.